martedì 29 marzo 2016

Biscotti lingue di gatto

biscotti lingue di gatto ricetta pasticceria di casa mia

Le lingue di gatto sono dei biscotti che realizzo spesso quando mi avanza dell'albume d'uovo. Se non potete fare la ricetta di questi biscottini subito, quando avete a disposizione un po' di chiare d'uovo potete tranquillamente congelarle per  riutilizzarle in un secondo momento. Le lingue di gatto sono biscotti ideali per accompagnare creme, gelatti o macedonie, ma sono ottime da gustare anche al naturale.
A me sono venuti trantissimi biscotti (circa 60-70) perchè ho raddoppiato gli ingredienti, ma le dosi che riporto nella ricetta sono per circa 30 biscotti.

Ingredienti per circa 30 biscotti:
  • 100 g di farina
  • 100 g di zucchero a velo
  • 100g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di albume d'uovo (circa 3 chiare d'uovo)

Procedimento:

  • Lavorate con le fruste elettriche il burro molto ammorbidito con lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Versate poco alla volta, alternandoli, la farina setacciata e gli albumi d'uovo, continuando a sbattere con le fruste. Trasferite dunque il composto così ottenuto in una sac-à-poche con una bocchetta di circa 1 cm di diametro e mettetela in frigo per qualche minuto per far riposare il composto.
  • Intanto foderate una teglia con della carta da forno; riprendete la sac-à-poche e formate dei cilindretti lunghi circa 7 cm. Se le lingue di gatto vi sembrano troppo sottili, non vi preoccupate, perchè si "distenderanno" in cottura.
  • Cuocete in forno a 200° per 10 minuti se statico, a 180° per 6 minuti se ventilato, o comunque fino a che non doreranno sui bordi.


Nessun commento:

Posta un commento