lunedì 30 maggio 2016

Charlotte al tiramisù

ricetta charlotte al tiramisù con mascarpone di pasticceria di casa mia

ricetta charlotte al tiramisù con mascarpone di pasticceria di casa mia

Questa torta l'ho realizzata per il compleanno del babbo!
Gli ingredienti sono quelli di un classico tiramisù, ma la forma è quella di una charlotte, ben più monumentale e scenografica! Prima di passare agli ingredienti, un consiglio: all'interno ci sono due strati di biscotti, ma quando distribuite la crema di mascarpone (che comunque non è molto solida) cercate di metterne di più sullo strato della base e meno sul secondo e ultimo strato, altrimenti quando la tagliarete collasserà perché non sarà abbastanza sostenuta.

Ingredienti:
  • 500 g di mascarpone
  • 4 tuorli
  • 3 albumi
  • 110 g di zucchero
  • 250 ml di panna
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • cacao amaro
  • pavesini
  • 4 tazzine di caffè zuccherato
  • 1 pizzico di sale
Procedimento.
  • Preparate la tortiera che conterrà la charlotte: ponete come base il piatto di portata su cui poggerete un anello o un cerchio apribile di una tortiera di diametro 22 cm. Ricoprite i bordi con della carta acetata più alta che servirà per sostenere i pavesini (facoltativo).
  • Iniziate a montare con le fruste tutti gli ingredienti: i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, e la panna fredda di frigo.
  • Aggiungete il mascarpone ai tuorli montati e amalgamate perfettamente. Aggiungete poi gli albumi montati, amalgamate, e infine la panna montata e le gocce di cioccolato. Ponete la crema in frigo fino all'utilizzo.
  • Preparate adesso i bordi della charlotte: prendete i pavesini e spuntateli appena con un coltello per rendere la base più piatta in modo tale che si mantengano meglio in piedi. Bagnateli leggermente (se gli inzuppate troppo non si manterranno in piedi) nel caffè zuccherato e raffreddato. Poneteli lungo la circonferenza della tortiera rivolti verso l'esterno.
  • Adesso preparate la base sempre bagnando i pavesini nel caffè. Riempite i piccoli spazi che si formeranno con dei pezzetti di biscotti.

  • Riprendete la crema al mascarpone dal frigo e formate il primo strato. Io consiglio di metterne un po' più della metà e di lasciarne meno per lo strato successivo perché rischiate che al momento del taglio la crema collassi se troppo alta. Spolverate con il cacao amaro.
  • Formate adesso il secondo strato di biscotti e distribuite la crema restante. Spolverate con cacao amaro (io ho creato un piccolo decoro ritagliando due striscioline di carta da forno che ho posto sulla crema prima di spolverare il cacao amaro.)
  • Mettete in frigo per tutta la notte o fino al momento di servire (comunque almeno 4-5 ore).

Nessun commento:

Posta un commento